Pasta Artigianale: Paccheri

Paccheri al Germe di Grano

Il nome “Paccheri” deriva dalle parole greche “pas e keir” che significano “a mano piena”, nome legato alla grandezza della pasta. Questa particolarità la rende una pasta versatile in cucina, da usare per timballi, da farcire, oppure da accompagnare con un filo d’olio, toscano ovviamente.

I Paccheri fanno parte della Linea Classica della Pasta Morelli e sono resi ancora più gustosi dal reinserimento, al momento della lavorazione dell’impasto, del Germe di Grano.

Scheda Tecnica dei Paccheri

Nome:
Paccheri con Germe di Grano
Paccheri with Wheat Germ

Peso: gr. 250

Pezzi a cartone: 12

Cottura: 10 min


Idee per cucinare i Paccheri

Paccheri con Stracchino, Asparagi e Noci
Ingredienti per 4 persone

– 250 gr di Paccheri al Germe di Grano
– 200 gr di stracchino
– 200 gr di punte di asparagistracchino
– 50 gr di gherigli di noci
– 50 gr di latte
– 1 mazzetto di prezzemolo
– Sale e pepe qb.

Preparazione
Condimento per i Paccheri al Germe di Grano
Pulire gli asparagi e tagliare a bastoncini, nel senso della lunghezza. Sbollentare nell’acqua e tenere da parte. Nel frattempo, in una padella antiaderente, sciogliere lo stracchino nel latte a fuoco basso, aggiungendo una macinata di pepe e un pizzico di sale.

Cottura dei Paccheri al Germe di Grano
10 minuti in abbondante acqua salata
Scolare la pasta al dente, saltatere in padella con la salsa allo stracchino e gli asparagi. Mantecare con un po’ d’acqua di cottura, se necessario.
Servite cospargendo con prezzemolo tritato fresco e noci tritate grossolanamente.

Curiosità sui Paccheri al Germe di Grano
Durante la cottura la presenza del Germe di Grano lascia l’acqua leggermente verde e sprigiona un aroma intenso e inconfondibile

Videoricetta Pasta Morelli
Paccheri con salsa al pomodoro e crema di mozzarella e basilico